SEZIONI NOTIZIE

Gravina da Zaniolo: "E' un pedina fondamentale dell'Italia"

di Rosa Doro
Fonte: ANSA
Vedi letture
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 14 GEN - "Ho trovato il ragazzo molto bene, sta su di morale e ha già iniziato una mini-riabilitazione. Lui sa benissimo l'importanza che ricopre per la nostra Nazionale è questo gli dà una grande forza". Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, all'uscita dalla clinica Villa Stuart dove si è recato per andare a trovare il centrocampista della Roma e dell'Italia, Nicolò Zaniolo, operato ieri in seguito alla rottura del legamento crociato del ginocchio destro. "Noi cercheremo di stargli molto vicino perché la Nazionale ha bisogno di Nicolò e soprattutto il calcio italiano ha bisogno di valorizzare al meglio questo grandissimo talento" ha aggiunto il presidente della Federcalcio, spiegando che nelle mezzora trascorsa in clinica col giocatore "abbiamo chiacchierato un po' di tutto, ma non gli ho dato consigli. L'ho trovato davvero bene, molto sereno". Riguardo ai tempi di recupero di Zaniolo e al pericolo di accelerare troppo la riabilitazione per poter mettersi a disposizione del ct Mancini per Euro2020, poi, Gravina è stato chiaro: "Noi dobbiamo innanzitutto salvaguardia l'integrità del ragazzo quindi lui deve seguire il suo programma con lo staff sanitario della Roma che è una società molto attenta sotto questo profilo. Noi staremo a valle di qualcuno scelta dei medici e della volontà del ragazzo. Sicuramente per noi è molto importante, una pedina fondamentale per la nostra Nazionale ma prima di tutto c'è l'integrità del ragazzo". Infine il numero uno di via Allegri confessa che il dispiacere per l'infortunio di Zaniolo è stato grande. "Come l'ha presa il ct Mancini? Ci siamo rimasti male un po' tutti. Dopo l'amarezza e la rabbia del primo momento però oggi siamo un po' più tranquilli nel vedere la sua serenità". (ANSA).

Altre notizie
Sabato 18 Gennaio 2020
11:00 Altre notizie De Paola: "Il bilancio Juve? Sono mancate alcune cessioni in estate" 10:45 Altre notizie QS - Lo scudetto si decide il primo marzo 10:30 Altre notizie Gazzetta -Classe bianconera senza insufficienze 10:30 Gli eroi bianconeri Gli eroi in bianconero: Emil AUDERO 10:15 Altre notizie Boninsegna a Corsport:”Con la Juve non si può perdere un colpo”
10:00 Altre notizie Gazzetta - Sinusite passata, Ronaldo scalpita: col Parma ci sarà 09:45 Altre notizie Appendino a Corriere di Torino: “Non mi fate fa previsioni, quest’anno più dura” 09:45 Il punto Undici metri - Primi veri sprazzi di Sarrrismo. Berna mezz'ala: promosso. L'Inter piazza colpi da Scudetto, la Juve guarda già al futuro. L'idea di Paratici e Nedved 09:30 Altre notizie Sacchi a Gazzetta: “Torneo incerto” 09:30 Primo piano L'INTER HA GETTATO LA MASCHERA 09:15 Altre notizie Corsport - Occhi su Kulusevski 09:00 Calciomercato Gazzetta - Ancelotti chiama Emre 08:45 Altre notizie La Stampa - Sprint scudetto 08:30 Altre notizie Mancini a Gazzetta: “Duello aperto Juve e Inter, con l’incognita della Lazio” 08:15 Altre notizie Corsport - Ronaldo c'è 08:00 Altre notizie Gazzetta - Ritorno al futuro 07:45 Altre notizie Corriere di Torino - Ronaldo vuole il dieci 07:30 Altre notizie Gazzetta - Casa Italia 07:15 Altre notizie Tuttosport - Pogba-Juve operazione panitas! 07:00 Altre notizie Corsport - "Juve sotto attacco"