Gianni Di Marzio: "Il Napoli è l'anti-Juve, i bianconeri sono i più forti di tutti ma potrebbe distrarsi con la Champions"

di Rosa Doro
articolo letto 7776 volte
Foto

Intervenuto ai microfoni di Radio Marte, l'ex allenatore del Parma Gianni Di Marzio ha parlato del Napoli come anti-Juve: "Con la Nazionale italiana Insigne può giocare anche dietro agli attaccanti e se ieri Mancini lo ha fatto giocare trequartista è perché non poteva tenere fuori calciatori in forma come Bernardeschi e Chiesa. Il problema dell’Italia è il centrocampo che è un po' leggero. Allan, in tal senso potrebbe fare comodo alla Nazionale. La Juve è, rosa alla mano, più forte di tutte le altre, ma la Champions può giocare un ruolo determinante perché i bianconeri potrebbero distrarsi e fare uno scivolone. Per questo il Napoli deve guardare solo al suo percorso e cercare di vincere quante più partite possibili. Mi fido molto di Ancelotti che con Guardiola, Conte e Mourinho è tra i migliori allenatori al Mondo e per questo dico che il Napoli è l’anti Juve. Attenzione però anche all’Inter che può tornare in corsa".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy