Gazzetta - Agnelli e le mosse dell’Eca

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto

Su Gazzetta si parla di Agnelli e le mosse dell’Eca. «Più partite in Europa, ma sistema aperto a tutti». Il presidente convoca le società per un’assemblea speciale a inizio giugno: sul piatto la riforma delle Coppe dopo il 2024. Agnelli ha convocato tutti i 232 membri per un’assemblea spe- ciale, il 6 e 7 giugno a Malta, focalizzata proprio sulle coppe post 2024. Eca e Uefa, più unite che mai, sono in dialogo costante e non rivelano dettagli sul piano. Ma ieri l’Eca ha condiviso pubblicamente una serie di principi sul sistema futuro delle coppe. 

Agnelli raccomanda ai club di disertare la chiamata delle leghe. Un modo per tenere unita l’associazione e farla parlare attraverso una voce sola, quella del board. Così a Madrid si presenterà una delegazione dell’organo direttivo dell’Eca, incluso lo stesso presidente della Juve, che poi riferirà il contenuto delle discussioni a tutti i membri. Agnelli e Tebas si sono già confrontati a marzo a Milano, in un’assemblea della Lega Serie A. Tra dieci giorni a Madrid il secondo round.


Altre notizie