SEZIONI NOTIZIE

Futre al Corsera: "Joao Felix e De Ligt due fenomeni. Sarri ha bisogno di tempo, sull'Atletico e la Champions..."

di Rosa Doro
Vedi letture
Foto

Paulo Futre, grande ex dell’Atletico Madrid, in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera ha parlato della sfida contro la Juventus: 

Sette mesi dopo si affrontano Atletico e Juve. Joao Felix ha rivoluzionato la squadra di Simeone?
"Ha 20 anni e quello che ha fatto in sei sette mesi in Portogallo col Benfica ha dimostrato che è un fuoriclasse, come dite voi, e una scommessa per il futuro: può occupare il trono di miglior giocatore portoghese, quando CR7 smette".

Solo portoghese?
"Secondo me Joao può vincere il Pallone d’oro un giorno, ma dire adesso che ne potrà vincere 5 come Cristiano sarebbe una pazzia e anche una mancanza di rispetto verso un fenomeno di 34 anni".

L’inizio stagione di CR7 promette bene, in effetti.
"I 4 gol contro la Lituania per lui possono anche essere normali, basta pensare ai 3 che ha fatto proprio all’Atletico a marzo, quando era questione di vita o di morte. Ma uno scatto di novanta metri in 10 secondi secondo me oggi non lo fa neanche Bolt. E di sicuro non lo ha fatto mai nessuno nella storia del calcio".

Il terribile ko a Torino come ha cambiato l’Atletico?
"Simeone ha sostituito il chip alla squadra: gioca un calcio più offensivo, più di possesso palla. Ma quando cambi filosofia i rischi non mancano, come si è visto sabato nella sconfitta con la Real Sociedad".

Anche la Juve vive un mutamento profondo.
"Sarri mi piace molto. Il suo Napoli, con i tre attaccanti piccoli davanti ha segnato il calcio di questi anni. Ma è chiaro che alla Juve ha giocatori con caratteristiche diverse e ci vorrà del tempo".

Quando cambi filosofia ci vuole tempo e ci sono dei rischi: vale per il Cholo, ma anche per Sarri
"Chiellini è il capitano ed è un guerriero. Ma De Ligt è un crack come Felix, non ci sono dubbi. Però anche lui ha bisogno di tempo per adattarsi. E in Champions può fare meno fatica che in serie A".

Dybala si è fermato?
"Non so cosa è successo, ma è vero che non è diventato quello che si pensava. E non so se ha fatto bene a restare. Di sicuro è un anno chiave: non può più sbagliare". 

La A con l’effetto Ronaldo è cresciuta secondo lei?
"Sì, sono arrivati grandi giocatori come Lukaku, Lozano, Mkhitaryan e altri. Ma per tornare ai livelli di un tempo manca all’appello il mio Milan: non ricordo nemmeno l’ultima volta che è stato in Champions. Però sono sicuro che i miei amici Maldini e Boban lo riporteranno presto tra le grandi d’Europa". 

Chi è favorito in questa Champions?
"Gli squali saranno tutti lì in primavera. Il calcio inglese ha interrotto il dominio spagnolo. Ma in questo torneo può davvero succedere tutto".

Guardiola è in difficoltà?
"I problemi di adesso contano poco. Però rivincere la Champions dopo gli anni di Barcellona è la vera sfida. E tutti si chiedono se ce la farà".

La Champions inizia senza Leo, infortunato. Ha la stessa fame di Ronaldo?
"Messi è sempre Messi".

L’Inter può sorprendere?
"Se hanno vinto nel 2010 con Mourinho, quando non erano certo i favoriti, perché non possono sognare in grande anche quest’anno?".

Altre notizie
Martedì 26 maggio 2020
18:20 Calciomercato Dalla Germania - Bayern-Alaba, si tratta il rinnovo. Ma il giocatore vuole più soldi 18:10 Altre notizie Marca: "Il divorzio tra il Real Madrid e CR7 il più rovinoso della storia" 18:04 Primo piano BERNARDESCHI: "Vogliamo finire la stagione, ma con responsabilità. Chi ha influenza deve fornire esempi positivi" 18:00 Altre notizie Borsa, chiusura positiva per Piazza Affari. Cala lo spread, Juventus a +1.87% 17:50 Altre notizie DEMIRAL felice per il ritorno in campo
17:44 Primo piano DOUGLAS COSTA: "Ho scoperto il motivo dei miei infortuni. CR7 e Dybala modelli di vita per me, ho scelto la Juve per vincere la Champions" 17:40 Altre notizie Andrea Pirlo campione di solidarietà: giovedì 28 maggio sarà ospite d'eccezione per la diretta facebook #DISTANTImaVICINI 17:35 In diretta dalla Continassa LIVE TJ - Allenamento in corso. Stamattina, lavoro specifico per Chiellini. Sarri, in caso di ripartenza del campionato, dovrà gestire le forze dei suoi giocatori 17:30 Altre notizie Campagna (ct Italia Pallanuoto) a RBN: "Dal 3 giugno andremo in ritiro per due mesi. Favorevole alla ripresa della Serie A" 17:20 Altre notizie Castrovilli allontana i rumours: "Penso solo a fare bene alla Fiorentina" 17:10 Altre notizie Pochesci a RBN: "Io confermerei Sarri. Douglas Costa? Si fa male perché non è mentalmente in campo" 17:00 Calciomercato Dalla Spagna - Manchester United entra in corsa per Ferran Torres 16:55 Primo piano Ag. Mandragora: "Recompra Juventus? È un'opzione, non un obbligo. Saremmo lusingati dal Napoli" 16:50 Calciomercato Dalla Spagna - Barcellona, salta Pjanic? Blaugrana hanno pronto piano B 16:40 Calciomercato Il Chelsea non userà recompra per Boga. La Juve è sempre interessata 16:30 Altre notizie Sibilia: "Giovedì incontro decisivo. Fine settembre o inizio ottobre per prossimo torneo" 16:20 Altre notizie VIDEO - Juve su Twitter: "tre grandi gol per Cuadrado" 16:10 Calciomercato Parejo: "Ferran Torres è importante per il Valencia. Spero rinnovi" 16:00 Calciomercato Dalla Spagna - La Juve pensa ad Ansu Fati nella trattativa per Pjanic 15:50 Altre notizie Due club spagnoli regalano pass ai suoi abbonati per prossima stagione