Furino: "Il Monaco è la squadra con meno pedigree internazionale rispetto ad Atletico Madrid e Real"

di Alessandra Stefanelli
articolo letto 7405 volte
Foto

Ai microfoni di TMW Radio, l'ex bianconero Giuseppe Furino ha commentato così il sorteggio di Champions League: “Il Monaco è la squadra con meno pedigree internazionale rispetto ad Atletico Madrid e Real. Le madrilene sono formazioni rognose, toste. Credo che per la Juve possa andare bene così. Però il Monaco è in semifinale, ha un valore molto alto. Bisognerà dare tutto per conquistare la finale. Quanto conta l'abitudine a giocare queste sfide? Conta per i calciatori, ma può servire a poco se gli avversari corrono di più e giocano meglio. Quindi bisogna avere sempre grande concentrazione e voglia di fare, come accaduto contro il Barcellona. Se la Juve gioca in quel modo, può arrivare in finale. I bianconeri sono favoriti, ma bisogna restare sul pezzo. La concentrazione può calare solo nel momento in cui si alza la coppa, altrimenti sarà tutto vanificato. Se è l'anno giusto per il <i>Triplete?</i> Io sono sempre per il campionato in primis, poi conta il resto. I tifosi si aspettano che la Juve possa vincere nuovamente una Champions, che manca dal '96. Da tifoso, ovviamente, lo spero anche io". 

 


Altre notizie
Lunedì 24 Luglio
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI