SEZIONI NOTIZIE

Elkann: "Sarri qui si sente a casa. Chi viene alla Juventus sa che è importante vincere"

di Camillo Demichelis
Vedi letture
Foto

John Elkann ha parlato ai microfoni di Giovanni Guardalà di Sky Sport. Ecco le sue parole riportate da TuttoJuve.com:

Come la Juventus questa è una festa che si rinnova sempre con grande entusiasmo da parte dei tifosi cambia poco ogni anno...

"Cambia poco e cambia tanto. È bello essere qua con Andrea e con tutta la famiglia, tutte le famiglie juventine e soprattutto la squadra. È un momento di grande festa, una festa juventina e c'è un momento in cui si capisce cos'è la Juventus. Io credo che quest'anno sia molto bello che il nostro nuovo allenatore Sarri possa sentirsi a casa in un ambiente dove c'è una sola voglia che è quella di festeggiare la Juventus, la Juventus del passato che ha fatto tantissimo e soprattutto vedere la Juventus del futuro". 

Per la Juventus il motto è sempre stato: "Vincere non è importante è l'unica cosa che conta", si può aggiungere una postilla visto che Sarri è uno che oltre alle vittorie ama anche il bel gioco...

"Non c'è mai stata una contrapposizione tra vincere e giocare bene. Io credo che Sarri sia proprio la persona che lo saprà interpretare e sono convinto che la cosa più importante, e che ho avuto modo di capire oggi, è come lui si senta a casa qui in Juventus. E come sia convinto dell'ambiente di lavoro ed è contento di una squadra che si è molto rafforzata. Gli acquisti importanti che abbiamo fatto quest'anno è lo possiamo vedere nelle prime amichevoli. Soprattutto quello che è importante quando uno viene alla Juventus è quello di vincere. Dunque noi preferiamo come tutti i tifosi è di continuare come abbiamo fatto nel passato e in futuro che è quello di portare avanti questa straordinaria storia che la Juventus ha".

Altre notizie
Giovedì 12 Dicembre 2019
00:50 Live TJ LIVE - BUFFON A TJ: "Archiviata amarezza Madrid. Quella gara gioiello prezioso da rivedere. Stasera la Juve che volevo vedere. In alcuni momenti squadra operaia, è il nostro DNA. Ronaldo e Higuain esempi, Rugani e Demiral esemplari" (VIDEO) 00:40 Altre notizie RONALDO SU INSTAGRAM: “Bel modo di finire la fase a gironi, ci vediamo a febbraio” 00:30 Altre notizie PJANIC SU INSTAGRAM: “Per essere primi nel girone avevamo a disposizione tre risultati. Abbiamo scelto l'unica cosa che conta. Come sempre!” 00:20 Altre notizie BONUCCI SU INSTAGRAM: “Complimenti a tutti, era importante vincere” 00:10 Altre notizie Condò: "Confermata la mia teoria, Dybala-Ronaldo-Higuain anche dal 1° minuto. Il Psg..."
00:05 Primo piano LA JUVE LANCIA UN SEGNALE 00:05 Il punto LA LANTERNA VERDE - Da Leverkusen: Demiral-Rugani on, Rabiot-Bernardeschi off… 00:02 Live TJ LIVE TJ - Bosz in conferenza: "Nel primo tempo migliori della Juve. Invasori? Secondo me erano italiani" 00:00 Altre notizie BUFFON SU INSTAGRAM: “Prova da protagonisti”
Mercoledì 11 Dicembre 2019
23:50 Altre notizie Capello: "Fisicamente è stata una bella Juve. Mi è piaciuto Demiral" 23:47 Altre notizie DYBALA A SKYSPORT: “Contento di aver fatto segnare i compagni, sul tridente...” 23:45 Primo piano LIVE TJ - SARRI IN CONFERENZA: "Tridente Dybala-Higuain-Ronaldo? Vi spiego. Champions? Manchester City il favorito" 23:44 Primo piano SARRI A SKY: “Poteva essere difficile, con l’Udinese vedremo chi schierare a centrocampo. Su Dybala e Demiral...” 23:40 Altre notizie DYBALA SU INSTAGRAM: “Un bel regalo per i tifosi” 23:30 Altre notizie Del Piero: "Tridente Dybala, Ronaldo, Higuain? Questa qualità fa la differenza in tutto il mondo" 23:20 Altre notizie Uefa.com - Ecco le 16 qualificate agli Ottavi della Champions League: guida completa al sorteggio 23:15 Altre notizie BUFFON A SKY: “Fisicamente sto bene. Se mentalmente giochiamo così, possiamo fare bene, se giochiamo con la puzza sotto il naso diventa un problema” 23:10 Altre notizie La Juve chiude a 16 punti: Sarri come Lippi e Capello 23:05 Altre notizie HIGUAIN A SKYSPORT: “Partita difficile, dobbiamo prepararci bene per l’Udinese” 23:00 Altre notizie Champions: 2-0 alla Lokomotiv Mosca, Atletico Madrid agli ottavi