SEZIONI NOTIZIE

De Zerbi: "Scudetto? Facciamo le persone serie, ci sono altre squadre che hanno molto più di noi. Su Locatelli..."

di Andrea Bargione
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico del Sassuolo, Roberto De Zerbi, ha parlato ai microfoni di Sky al termine del match Verona e Sassuolo vinto dai neroverdi per 2-0. Ecco le sue parole riprese da TMW: "Dobbiamo fare le persone serie. Ci sono altre squadre che hanno molto più di noi, sotto tutti i punti di vista, per quanto riguarda lo Scudetto".

Sull'Hellas Verona: "Affrontare il Verona, così come l'Atalanta, non è semplice. Sono quattro partite in cui devi adattarti. Non è un caso che facciano fatica tutti a giocare contro di loro. Sapevamo che il Verona è una squadra contro la quale devi essere più verticale, contro la quale non trovi le solite linee di passaggio e contro la quale devi fare molti duelli uno contro uno. Nel primo tempo, secondo me, abbiamo fatto qualcosa di buono dal punto di vista del palleggio poi, come dicevo prima, ci siamo dovuti adattare, andare sui loro binari. Noi siamo stati in grado di adattarci perché è nelle nostre corde".

Sui cambiamenti del Sassuolo quest'oggi: "Noi non stiamo cambiando niente. Anche l'anno scorso, a Verona, abbiamo fatto questo tipo di partita. Se vuoi diventare grande, in queste partite devi saperti adattare. Oggi, oltre ad essere più giovani del Verona che sono una squadra giovane, abbiamo avuto un atteggiamento offensivo giocando con quattro attaccanti".

Sul premio Champions e sulla durata annuale del suo contratto: "Sui premi, sono contratti standard che fa il Sassuolo. Avevo questi premi anche i miei predecessori. Non c'è il premio salvezza ma c'è quello per il piazzamento in Europa e Champions League. Sulla durata annuale del contratto, è perché mi piace lavorare così, libero da vincoli. Ho firmato per un anno ma vale come dieci anni. Quando ho firmato il contratto con il Sassuolo ho ritenuto che fosse più giusto fare così".

Su Locatelli: "Ci sono partite in cui siamo più presente nella metà campo avversaria, come, ad esempio, contro l'Udinese dove Locatelli ha più possibilità di proporsi in fase offensiva. È un centrocampista completo che ha tiro da fuori, un grande tiro da fuori, ma anche inserimento".

Sul fatto se tiferà per una tra Napoli e Milan, sue ex squadre, che si affrontano stasera: "Tifo per il Brescia e per le squadre per cui lavoro"

Altre notizie
Venerdì 04 dicembre 2020
00:27 Il punto L'IMBOSCATA - Tre gol e tre giocatori sugli scudi, ma c'è poco da esaltarsi: i problemi restano. Il raffronto Pirlo-Sarri. Da Frappart lezione ai fischietti italiani. Mercato: impazzano le voci, poi c'è la sostanza... 00:15 Calciomercato Il Psg vuole Dybala e propone... 00:05 Primo piano CENTROCAMPO, TRA CERTEZZE E PUNTI INTERROGATIVI ED UN DIFETTO... 00:00 Altre notizie Nuovo problema difensivo
Giovedì 03 dicembre 2020
23:45 Altre notizie Di Gennaro a CSS: "Campionato equilibrato dopo 9 anni di dominio Juve, molte squadre possono arrivare in fondo"
23:30 Altre notizie Beccantini: "Riportare Chiesa al centro del villaggio" 23:15 Altre notizie Champions League, mission impossible per la Juve: il primato nel girone si gioca a 10,00  23:10 Altre notizie Europa League: Roma-Young Boys 3-1 23:00 Altre notizie Lega Pro, presidente Ghirelli: "L'Italia di Mancini ha scommesso sui giovani ed è tornata ai vertici a livello mondiale. Se si ha coraggio di farli giocare si hanno risultati" 22:45 Altre notizie Milan, Pioli: "Inter, Juventus e Napoli sono davanti a noi e sono partite con obiettivi diverso, ma noi dobbiamo essere ambiziosi" 22:30 Altre notizie Juventus, Bentancourt su Dragusin: "È un calciatore che sa come comportarsi, ha una maturità mia vista in un ragazzo così giovane. Serietà e cultura, arriverà in alto. Sul rinnovo..." 22:15 Altre notizie Di Gennaro a TMW Radio: "Milan? Dopo anni di dominio Juve, va bene l'equilibrio in campionato. Inter? Hanno l'organico migliore insieme alla Juventus" 22:00 Altre notizie Juventus, Vrioni dopo l'infortunio pensa già al campo: "Iniziamo" 21:50 Altre notizie Milan, Ibrahimovic: "Stiamo facendo bene ma nessun pensa agli obiettivi. Non dobbiamo rilassarci ora ma continuare così" 21:40 L'Avversario Derby della Mole, Bianchi: "Speriamo in una bella partita con tanti gol e che il Toro ne segni uno in più dei bianconeri" 21:30 Altre notizie Pizzul a RBN: "Chiellini può gestire Juventus e Nazionale, Dybala grande cruccio" 21:20 Juventus femminile Juventus Women, Salvai negativa al Covid: "Negativa! Finalmente posso tornare a fare ciò che amo" 21:17 Altre notizie Europa League: Milan-Celtic 4-2, rossoneri qualificati ai sedicesimi di finale 21:10 Altre notizie Maldini: "Scudetto? Siamo in crescita, Ibra ti spinge ad arrivare a un risultato impossibile" 21:00 Altre notizie Mancini: "Final Four? Vinciamo noi, sarà divertente. Rinuncio volentieri alla Champions per i Mondiali o gli Europei. Sul stop di Chiellini..."