SEZIONI NOTIZIE

Cruciani a #RadioVS: "L’anti-juventinismo di professione è ridicolo. Il piagnisteo napoletano è ormai normalità. Gravissimi gli sfregi milanisti negli spogliatoi dello Stadium"

di Forum Vecchiasignora.com
Vedi letture
Foto

Trentatreesima puntata di #RadioVS, la radio ufficiale di VecchiaSignora.com. Tra i superospiti di questa puntata Giuseppe Cruciani, il popolare conduttore de “La Zanzara”.

Tantissimi gli argomenti toccati da Cruciani, il cui intervento è iniziato dall’analisi delle recenti polemiche dell’ambiente napoletano nei confronti della Juve: “Il piagnisteo napoletano è ormai la normalità. Prendiamo il dopo Juve-Milan: in campo non è successo niente che potesse dare adito alle reazioni gravissime, inaudite, avvenute negli spogliatoi, eppure dopo questi sfregi bisogna sentire ancora Sarri fare battute. Sembra quasi che l’esistenza stessa della Juventus dia fastidio! E’ assurdo”.

Cruciani spiega questi atteggiamenti con il fenomeno dell’anti-juventinismo: “L’anti-juventinismo militante si basa su mille contraddizioni. Ha attraversato il culmine nel momento di Calciopoli, quando non c’erano nemmeno prove reali a sostegno di quelle accuse. Si è poi attenuato negli anni in cui la Juve arrivava settima. Nel momento in cui la Juventus è tornata forte è risorto l’anti-juventinismo d’accatto, quello di professione, il più becero. Questa altalena dimostra che per placare questa sindrome la Juve dovrebbe tornare sesta o settima. Vi sembra normale tutto ciò? E poi non si guardano nemmeno i dati: la Juve è agli ultimi posti della classifica dei rigori assegnati o dei vantaggi ottenuti! Ma di cosa stiamo parlando?”

Non sono mancate punzecchiature ad alcuni giornalisti che gli juventini non sentono particolarmente “vicini”: “Forse Pistocchi ha una sua deformazione professionale che lo porta a pensare che la Juve possa decidere o determinare chissà quali destini delle persone!…”

Molti i temi su cui è proseguito il travolgente intervento di Cruciani, dai “complotti” orchestrati sui media alle reazioni di Donnarumma, dalla Champions alle sue Juventus preferite di questi ultimi anni, fino al ricordo dello scudetto della sua Lazio vinto contro la Juve, fermata nel pantano di Perugia.

Per ascoltare l'intero intervento di Giuseppe Cruciani dal minuto 28 clicca su questo link: http://bit.ly/2mAURyl

 

Altre notizie
Sabato 06 giugno 2020
00:15 Calciomercato Ecco il post Aouar 00:05 Primo piano PUNTE, UN PROBLEMA IN CASA JUVE, SPUNTANO TRE ATTACCANTI 00:00 Calciomercato Dieci giorni per definire Pjanic
Venerdì 05 giugno 2020
23:45 Altre notizie Marchisio: "Ricominciare è una cosa importante per i tifosi e per tutto il sistema del calcio. Allenatori e staff dovranno prendere decisioni non semplici" 23:30 Altre notizie Virtual RefereeRUN, oltre 1400 arbitri in gara e 17 mila euro raccolti per l’AIL
23:28 Altre notizie Lega A: 'niente algoritmo, verdetti solo se matematici' 23:23 Primo piano Lo Stadium riapre per il test in famiglia e Sarri prova la formazione anti-Milan: Bentancur scavalca Pjanic, c’è Khedira 23:15 Altre notizie Rossi (JTV): "Higuain può lasciare un segno forte" 23:00 L'Avversario QUI BOLOGNA - Da Pirlo a Montero: vari ex Juventus a lezione da Mihajlovic 22:45 Altre notizie Del Favero a RBN: "Alla Juventus si lavora duramente. Rimasi sorpreso da Quagliarella, su Dybala..." 22:31 Primo piano LIVE TJ - Terminato il test in famiglia della Juventus all'Allianz Stadium (FOTO-VIDEO) 22:30 Altre notizie VIDEO - Davids ricorda i tempi della Juventus 22:15 Altre notizie Paganini: "Da Nyon mi dicono che il Manchester City spinge per la sentenza a giugno perchè..." 22:00 Altre notizie Blanchard a RBN: "Gol alla Juventus? Emozione particolare. Al ritorno Buffon mi disse..." 21:45 Altre notizie Agostinelli: "Lazio? Il problema sarà ritrovare l'autostima" 21:30 Altre notizie Capuano: "Agnelli sulla posizione Juve: scudetto solo se conquistato sul campo" 21:20 Altre notizie CHIELLINI: "Fui vicino a lasciare la Juventus due volte" 21:15 Primo piano LIVE TJ - GAMA: "Privilegiata a poter giocare nella Juventus: non tutte le realtà sono come noi. Il prossimo step deve essere infatti il professionismo" 21:10 Altre notizie Calcagno (Aic): "Mai detto che avremmo scioperato" 21:00 Altre notizie Lanzafame a RBN: "Juventus palestra di vita: porterò sempre dentro di me gli insegnamenti. Sul paragone con CR7..."