SEZIONI NOTIZIE

Croce: "Molte leggende su Sarri.

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto

Daniele Croce, ex calciatore dell'Empoli, ha parlato anche di Maurizio Sarri in un'intervista concessa a TMW Radio:

Sul suo futuro:
"Ho fatto il corso per prendere il patentino, tra poco inizierò dall'altra parte. L'idea è quella". 

Cosa ti porti dietro dall'esperienza con Sarri?
"Tanto, siamo stati insieme per parecchio tempo. Mi ha insegnato tanto e abbiamo condiviso insieme sia anni belli che meno belli. Lo conosco bene, abbiamo un buon rapporto. Ad Arezzo ci trovammo casualmente, poi l'ho sempre seguito perché mi chiedeva lui alle squadre a cui andava".

È così maniacale?
"Diciamo di sì, poi alcune cose sono leggende come i 33 schemi. Il concetto di base è quello, cura molto i dettagli e i particolari. Cerca soluzioni tattiche. È un allenatore bravissimo e preparatissimo".

Hai giocato  con Castrovilli alla Cremonese: quanto è forte?
"Tanto. Con me sfondi una porta apera: da due anni, quando l'ho conosciuto a Cremona, che parlo di lui con gli addetti ai lavori. Può ambire alla Nazionale e a un top club. Sa far tutto e lo fa con una semplicità ed eleganza difficilmente riscontrabile in altri. Ha una qualità e un cambio di passo importante. Il ruolo? Può giocare ovunque, ma per me è una mezz'ala".

Hai avuto sia Conte che Sarri, pensavi potessero arrivare dove sono adesso?
"A quei tempi no, anche perché non erano gli allenatori di adesso. Sono arrivati in cima dopo anni di esperienza, maturazione e anche di errori. Facevano un tipo di calcio diverso rispetto a quello che fanno ora".

Su Giampaolo:
"Nelle prestazioni del Milan ho trovato poco di Giampaolo, che reputo un allenatore molto bravo. Lo conosco da tanto e ho una grandisisma stima di lui. Non avrei mai pensato che potesse finire così, ero convintissimo su di lui. Come Sarri ha una grande


Daniele Croce, allenatore, sulla sua esperienza con Sarri, Giampaolo e la sua nuova esperienza da tecnico. In studio Francesco Benvenuti e Niccoló Ceccarini
Altre notizie
Mercoledì 19 Febbraio 2020
00:15 Calciomercato Guardiola indeciso sul futuro 00:05 Primo piano LA MALAINFORMACION: GODIN E DE LIGT 00:00 Calciomercato La Juve pronta a rimpatriare Pogba
Martedì 18 Febbraio 2020
23:45 L'Avversario QUI SPAL - Gli emiliani in vista della Juve: "Abbiamo il portiere con più parate in Serie A" 23:43 Altre notizie Mathias Pogba: "Tutti sanno che Paul vuole andarsene, ma non ha ancora deciso dove. Vuole la Champions"
23:30 Altre notizie Condò: "Baggio il più forte calciatore mai visto in Nazionale" 23:15 Altre notizie Moratti, ossessione Calciopoli: "Disavventure dovute al fatto di affrontare una Juve che si comportava come si comportava, sfondato muro incrollabile" 23:02 Altre notizie Champions, vincono Atletico e Borussia Dortmund. Decidono Saul e sper Haaland 23:00 Juventus femminile Laura Giuliani alla Micheal Jordan: "Gli ostacoli non devono fermarti" 22:45 Altre notizie Legrottaglie rende omaggio all'ex avversario di tante battaglie Roberto Baggio 22:30 Juventus femminile Asse Rosucci-Bonansea: "Insieme tutto è possibile" 22:15 L'Avversario QUI LIONE - In vista del match con la Juventus, i francesi ricordano gol di Briand 22:00 Altre notizie Quanto affetto sui social tra CR7 e Georgina Rodriguez 21:45 Altre notizie Favre si coccola Haalnad: "Fuoriclasse! E se non segna in allenamento..." 21:30 Altre notizie Mauri elogia la Lazio: "Sta facendo vivere un sogno" 21:20 Altre notizie Auriemma sulla corsa scudetto: "Lazio seconda solo grazie ai rigori" 21:10 Altre notizie L'ex Juve Emre Can titolare dal 1' con il Dortmund contro il Psg 21:00 Altre notizie Tamburini: "Sanzione al City? Anche la Juve riceve finanziamenti dalla Fiat" 20:50 Altre notizie Biasin su Baggio: "Come Messi, solo con un ginocchio in meno" 20:40 Altre notizie Kutuzov: "Eriksen? E' un ottimo giocatore, non deve dimostrare niente a nessuno"