Callegari: "Szczesny-Djuricic era rigore. La Juve cresce ma resta dietro le big, l'Atletico ha smarrito la sua identità"

di Edoardo Siddi
articolo letto 20079 volte
Foto

Massimo Callegari, nel suo blog, analizza la giornata di Serie A e sulla Juve evidenzia la realizzazione di altri tre gol, stavolta senza subirne​​​, anche se il contatto Szczesny-Djuricic per il telecronista DAZN era da rigore e giallo. Secondo lui le responsabilità è soprattutto del VAR Maresca, definito al limite dell'indisponente. La nota positiva è la crescita della squadra, con quella di Khedira come manifesto dei progressi generali. Lo standard del gioco offensivo, prosegue, resta sotto quello dell'elité europea, ma dal derby madrileno arrivano segnali incoraggianti: l'Altetico ha smarrito la sua identità. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy