SEZIONI NOTIZIE

Bonsignore (Corsport) a RBN: "Pallone d'Oro? Avrei scelto un giocatore del Liverpool. Sabato snodo importante"

di Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Foto

Filippo Bonsignore, giornalista del Corriere dello Sport, ha parlato a Radio Bianconera nel corso di ‘Terzo Tempo’: “Non mi addentrerei a discutere i fenomeni come Messi e Ronaldo, certamente questo sembrava l’anno del Liverpool per il Pallone d’Oro, magari potevano vincerlo Van Dijk o Alisson. Sarebbe stato forse giusto premiare questa straordinaria squadra che ha fatto così bene lo scorso anno. Io avrei votato Van Dijk, ma se restringiamo il campo a Messi e a Cristiano, se contano i successi sul campo sarebbe stato giusto premiare Ronaldo che ha vinto campionato, Supercoppa e Nations League con il Portogallo. Poi anche Messi ha fatto 49 gol nell’anno solare, parliamo di un altro straordinario campione. Il distacco tra Messi e Ronaldo mi pare un po’ eccessivo, ma in questo caso si rispetta la scelta di chi è stato chiamato a votare. Cristiano si è consolato con il premio italiano, magari avrà sorriso un po’ a denti stretti, ma tanto lo sapeva già da qualche giorno che avrebbe vinto Messi. Magari questo gli può dare ulteriore spinta, lui si nutre di motivazioni, vorrà raggiungere l’argentino nella classifica dei Palloni d’Oro”.

Sulla sfida contro la Lazio: “Anche l’Inter avrà una sfida contro una Roma che sta rinascendo, la Juventus dovrà cercare di sfruttare magari un risultato favorevole. La Juventus ha fatto bene a blindare il primo posto europeo con un turno d’anticipo per non appesantire il calendario. Credo che quello di sabato sarà il secondo snodo importante dopo la vittoria di San Siro contro l’Inter. Juventus e Inter sfidano terza e quarta posta del campionato. Le gare contro la Lazio per la Juventus sono state sempre sofferte contro un avversario in grande spolvero”.

Altre notizie
Venerdì 03 luglio 2020
15:50 L'Avversario QUI TORINO - Longo pronto a schierare la difesa a tre contro la Juventus. Zaza verso la panchina 15:45 Primo piano LIVE TJ - La conferenza stampa di Maurizio Sarri in diretta 15:40 Altre notizie Calamai (Gazzetta): "La sconfitta in Coppa Italia ha risvegliato la Juve, ha ripreso a correre verso lo Scudetto" 15:30 Altre notizie Giordano a TMW Radio: "La Juve in Italia pur giocando male vince lo stesso" 15:20 Altre notizie Icardi: "Ritorno in Italia? No sto bene a Parigi. Decisione definitiva già dall'anno scorso"
15:10 Altre notizie Berbatov: "Greenwood mi è sembrato come Cristiano Ronaldo" 15:00 Altre notizie Rizzitelli: "Toro, una vittoria contro la Juve varrebbe nove punti. Derby difficile ma non si parte mai battuti" 14:50 Altre notizie Sportmediaset - Nel derby ancora Bernardeschi con CR7 e Dybala. Torna Matuidi a centrocampo 14:46 Altre notizie Pioli: "Con le grandi serve un Milan più cinico" 14:40 Calciomercato Sconcerti: "Kulusevski stupefacente, è un grande acquisto per la Juve. Ha la forza di Pogba ma è più duttile" 14:33 Altre notizie Inter, affaticamento muscolare per Moses 14:30 Altre notizie La Uefa Champions League esalta Buffon: "19 anni fa il suo arrivo alla Juventus, il resto è storia" 14:20 Calciomercato Niente Juve per Thiago Alcanta, lo spagnolo sarebbe ad un passo dal Liverpool 14:10 Altre notizie Bigica: "Domani la Lazio col Milan rischia più della Juve. I bianconeri hanno ritrovato brillantezza" 14:10 Calciomercato Lazio, Inzaghi: "Mancano sette punti per il nostro primo Scudetto. Poi ragioneremo gara dopo gara" 13:50 Altre notizie Bucchioni: "Dybala può diventare ancora più forte, Higuain a fine carriera. Serve un nuovo centravanti alla Juve" 13:40 Altre notizie Chiellini verso la ripresa ma con calma: testa alla Champions League, prima tocca a Rugani 13:30 Altre notizie Classifiche a confronto: la Juventus ha sei punti in meno della scorsa stagione! La Lazio 17 in più 13:20 Altre notizie Bierhoff: "Sorpreso dal trasferimento di Hakimi all'Inter, escluso la Juve alcune squadre non ti danno certezza di giocare le Coppe" 13:10 Calciomercato Alaba, rinnovo sempre più lontano con il Bayern Monaco. C'è la Juventus, ma lui preferirebbe la Liga