SEZIONI NOTIZIE

Benassi a TMW Radio: "Noi tra i pochi a pareggiare allo Stadium. Allegri e Sarri..."

di Simone Dinoi
Vedi letture
Foto

Massimiliano Benassi, ex portiere del Lecce, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio.

Quale il ricordo della stagione 2011/12 a Lecce?
"Per me personalmente ci sono stati molti momenti belli, a livello di voti sono stato premiato come miglior portiere della Serie A da giornali e siti. Siamo tra i pochi ad aver pareggiato allo Juventus Stadium, pur con l'espulsione di Cuadrado a venti dalla fine. Molti ricordano l'errore di Buffon, nessuno il pareggio del Lecce: lì Buffon comunque si è comportato da campione, chiedendo scusa. Non è da tutti".

Allegri?
"Ho un grandissimo ricordo suo, e dirlo oggi, dopo la carriera che ha fatto, sembra troppo facile. Mi piace molto perché intende il calcio con la massima naturalezza e semplicità: sento troppo parlarne come se fosse una scienza, ma il calcio è semplice e siamo noi a volte a renderlo troppo difficile. Lui trattava tutti allo stesso modo: chi meritava giocava, e non mi è capitato tante volte che gli allenatori facessero certi discorsi. Normale parlare diversamente a uno di 35 anni o un altro di 20, lui però ti diceva sempre tutto, anche col sorriso sulle labbra. Una persona giusta, ci siamo trovati molto bene. Da quell'anno è potuto andare a Cagliari ad affermarsi, il suo cammino poi è stato emblematico".

Sarri?
"L'ho avuto a Perugia. Sapevo tutto di lui, perché avevo giocato alla Sansovino, una sua creatura. Chiunque girasse intorno a quella squadra era innamorato di lui per quanto aveva fatto. A Perugia non fu un'esperienza positiva: subentrò con problemi societari e non fu semplice. Molto preparato, ma diverso da Allegri: lui non aveva mai giocato a calcio ad alti livelli, anche caratterialmente intendono il calcio in maniera diversa. Ma parliamo di due grandi allenatori".

Altre notizie
Mercoledì 23 settembre 2020
11:20 Altre notizie Avvocato Contucci: "Caso Diawara? La Roma ha qualche speranza. Suarez? Se la Juve non è indagata i colpevoli saranno altri" 11:10 Altre notizie Caso Suarez, la Procura Federale apre un'inchiesta 11:00 Altre notizie Alberto Cirio: "Juve-Napoli? Se ci saranno le condizioni, chiederemo di aumentare il numero di tifosi allo Stadium" 10:59 Altre notizie Chi sarà il prossimo? 10:50 L'Avversario QUI ROMA - Sconfitta a tavolino contro il Verona, i giallorossi presenteranno ricorso
10:40 Altre notizie Maria Grego Bolli (Rettrice Università per stranieri di Perugia): "Suarez? Abbiamo fatto tutto nel modo giusto" 10:30 L'Avversario QUI ROMA - Il Tempo - Dzeko in campo contro la Juve con la fascia da capitano 10:25 Gli eroi bianconeri Gli eroi in bianconero: Paolo ROSSI 10:20 Altre notizie Corsport - Caso Suarez, cinque avvisi di garanzia. Al momento nessuno della Juve è indagato 10:10 Altre notizie Gravina sul caso Suarez: "Si sta esagerando, lasciamo lavorare la procura federale" 10:00 Altre notizie Balzarini a RBN: "Morata? Me lo sentivo che prima o poi tornava, è juventino dentro" 09:59 Altre notizie Premier League, positivi il tecnico e due giocatori del West Ham 09:50 Altre notizie Zaccheroni: "Morata ha meno problemi di Dzeko ad accettare di andare ogni tanto in panchina. Sullo Scudetto e Vidal-Inter..." 09:40 Altre notizie Corsera - Caso Suarez, l'accordo con la legale della Juve: "Vi porteremo altri stranieri". Club bianconero tranquillo: nessuna responsabilità 09:30 Altre notizie Lippi a RBN: "Morata? C'è da avere fiducia. Da Pirlo mi aspetto una Juve dominante" 09:25 Altre notizie Repubblica RM - Dzeko capitano contro la Juventus. Kumbulla in campo 09:20 Calciomercato Corriere di Torino - Chiesa ed Emerson Palmieri nel mirino 09:10 Calciomercato Gazzetta - Calda la pista che porta a Emerson Palmieri 09:00 Altre notizie QS - Frenata Juve, prima i conti 09:00 Primo piano ANDREA, ATTENTO AI FALSI ELOGI, ECCO LA CONDANNATA A VINCERE