Battistini: "Come rosa, per me l'Inter quest'anno era subito dietro la Juventus"

di Alessandra Stefanelli
articolo letto 6991 volte
Foto

Ai microfoni di TMW Radio ha parlato <b>Sergio Battistini</b>, allenatore classe '63 ed ex difensore di Inter, Milan e Fiorentina: "Come rosa, per me l'Inter quest'anno era subito dietro la Juventus. Conta però molto il manico, ci vuole un tecnico di grande personalità e carisma: Spalletti, Simeone o Conte, uno di questi tre. Morata? Sono tutti giocatori importanti, Morata ha fatto molto bene alla Juve e quando è entrato anche in questa stagione ha dimostrato di essere un ottimo attaccante. Però, serve anche una punta di livello internazionale come Falcao". 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI