Le vignette di Manente - Barcellona, la fine...

di Michelangelo Manente
articolo letto 4581 volte
Foto

Remuntada? Camp Nou? Barcellona? Messi? Niente di tutto questo. Anche nella gara di ritorno dei quarti di Champions i "marziani" del Barcellona non hanno segnato alcun gol nella porta del capitano Gigi Buffon. Juventus matura e capace di eliminare i campioni catalani che, nel turno precedente, avevano clamorosamente ribaltato in casa il 4-0 del Psg. Niente di tutto ciò appunto. Gli uomini di Luis Enrique sono sembrati davvero poca cosa in confronto dei bianconeri: il temutissimo tridente Neymar-Suarez-Messi è rimasto all'asciutto nell'arco dei 180 minuti. Invece chi è emerso ed è risultato assolutamente determinante nella doppia sfida (due bei gol all'andata) è stato il folletto argentino della Juventus, proprio l'uomo destinato a prendere l'eredità di Leo Messi: il giovane Paulo Dybala. Ed ecco che questo incrocio con i blaugrana può rappresentare un passaggio di consegne, magari anche di successi come squadra e non solo a livello individuale. Insomma, in tutti i sensi, "Messi... da parte".

 

400


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI