La vignetta di Manente - Juve: siamo a...

di Michelangelo Manente
articolo letto 27875 volte
Foto

Olè! E siamo a due! Dopo lo scudetto è stato raggiunto il secondo trofeo stagionale: la Coppa Italia. Ora l'obiettivo è assolutamente entrare nella storia raggiungendo il terzo titolo, il più importante, il più ambito, il più atteso: la Champions. Cioè triplete! Veniamo alla gare di ieri, non è stata certo una partita entusiasmante, Lazio e Juve non hanno offerto un grande spettacolo. I 90 minuti si sono conclusi sull'1-1 ma le emozioni più intense si sono vissute nel tempi supplementari. Djordjevic ammutolisce l'Olimpico di Roma con un tiro dalla distanza che fa tremare prima il palo alla sinistra di Storari poi quello opposto, qualcosa di incredibile. Lazio sfortunatissima. Il calcio però è spesso crudele e dopo cinque minuti, un batti e ribatti nell'area laziale e Matri castiga un impreciso Berisha con una zampata da vero centravanti. Juve avanti e al 120esimo minuto si aggiudica la coppa nazionale, la decima, quella della stella d'argento. Ed Allegri che dice? Max ne conta due, ma non i trofei di questa stagione, ma i pali colpiti da Djordjevic che stanno ancora tremando. Fiuuuuuuuuu!

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI