JUVE, VAMOS IN SEMIFINALE, IMPRESA SERVITA

di Massimo Pavan
articolo letto 10751 volte
Foto

E' la notte in cui inseguire la semifinale e cercare l'impresa, la Juventus si presenta a Barcellona con la consapevolezza che si deve ripetere la gara dell'andata. Allegri schiera la stessa formazione con Buffon, Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandor. Khedira e Pjanic a centrocampo, Dybala, Mandzukic e Cuadrado dietro a Higuain. 
Nel Barcellona davanti la MSN, dietro spazio a Jordy Alba in campo, difesa a quattro e fuori Mascherano. 

Parte coraggiosa la Juve, ma il Barcellona fa vedere che c'è, partita molto combattuta, nelle battute iniziali.   
La prima grande occasione e' per la Juventus, ma Higuain non riesce a concretizzare. 
Il Barcellona reagisce, palla buona per Messi ma il pallone finisce fuori di nulla, poi altre occasioni per Rakitic e Suarez con i blaugrana che mettono animo e bianconeri chiusi. Resiste però la Juventus che però non concretizza i contropiede possibili, al trentottesimo bella palla di Pjanic per Higuain, ma la conclusione del Pipita è centrale. 
Primo giallo per Iniesta su Cuadrado. Perde un po' di palloni Higuain in uscita. Non restituisce il pallone il Barcellona alla Juventus, la partita si accende. Ammonito anche Neymar. Si chiude la prima frazione sul pareggio 0-0.
Ripresa con il Barça che riprova a spingere. Occasione Juve per Cuadrado, diagonale però troppo largo. Bellissima giocata sull'asse Neymar-Messi, palla alta di poco. 
Ammonito Chiellini per fallo su Suarez. 
Spinge forte la squadra spagnola, ma l'occasione Juventus arriva ancora con un pallone a metà tra Higuain e Dybala e un tiro di Pjanic che impegna Ter Stegen.
Ammonito Khedira, diffidato su un errore banale di Alex Sandro. 
Grande occasione per Messi al minuto sessantasei, Buffon sbaglia l'uscita, palla al centro a porta vuota ma il campione argentino mette alto.  Adesso la Juventus soffre.
Ancora occasione per la formazione di Luis Enrique, palla a giro fuori di nulla. Alleggerisce la pressione Dybala, palla a giro ma alta. 
Esce Dybala ed entra Barzagli, Allegri si chiude. Grande sofferenza nell'ultimo quarto d'ora. Fuori Sergi Roberto e dentro Mascherano. Grande occasione per il Barcellona ma Buffon ci mette una pezza su Mascherano, dalla parte opposta Khedira sbaglia un potenziale ottimo contropiede che poi sbaglia un assist incredibile per Cuadrado. 
Esce Cuadrado ed entra Lemina, mentre Dani Alves mostra la sua classe al pubblico del Nou Camp. Ancora Juventus, ci prova il nuovo entrato Lemina, palla a lato di nulla. 
Esce Higuain ed entra Kwadwo Asamoah mentre il Barcellona tenta la via del gol della vittoria. 
La Juventus pareggia e centra l'impresa e raggiunge la semifinale europea eliminando i fortissimi blaugrana, una partita giocata con attenzione difensiva, da Juve. 

@pavanmassimo clicca sulla foto e segui Massimo su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo zebrato


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI