ALLEGRI A SKY: "Ci vuole più attenzione e malizia in certe situazioni. Bene per la vittoria, Dybala ha solo un indurimento"

di Alessandro Vignati
articolo letto 13517 volte
Foto

Intervistato nel dopo partita di Sky, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha analizzato la gara appena sostenuta dai bianconeri in casa della Sampdoria. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com.

Cuadrado gol, gliel'hai insegnato te?

"Ci alleniamo sul tuffo a pesce... Abbiamo fatto un buon primo tempo in intesistà e produzione, nella ripresa siamo stati poco ordinati...".

E invece...

"Non lo siamo stati e alcune marcature preventive non son state buonissime...".

Secondo tempo da arrabbiature perenni...

"Ci vuole attenzione, metti in difficoltà gli altri concedendo loro solo ripartenze. Veniamo da un periodo intenso, normale il calo nella ripresa, ma ci vuole più testa".

Dybala come sta?

"Ha avuto un indurimento al flessore, era qualche giorno che accusava ciò ma potrebbe addirittura andare in Nazionale...".

Per il Barcellona ci sarà?

"Manca tantissimo tempo, ci sarà".

Sei contento di misurati con i Blaugrana?

"Preferivo altro, però quando arrivi ai quarti è la normalità affrontare il Barcellona, non un evento. Siamo cresciuti molto e tutti ci rispettano. Questo era il primo obiettivo, ora possiamo passare o no, ma l'obiettivo è arrivare a questo punto ogni anno. Se scollini questo passo è più facile la strada verso la finale. Sappiamo che c'è un Barcellona da casa e uno in trasferta...".

Pjaca è apparso rigido tatticamente. Perchè?

"Sta facendo un percorso. A volte è molto attento dietro e perde libertà offensiva. Deve trovare equilibri, crescerà anche fisicamente. Ha un motore importante. Deve alzare negli allenamenti la soglia della fatica. Diventa immarcabile, ma viene da un campionato che chiedeva poco. Non basta, ha qualità tecniche ed è bravissimo nel passaggio, ma sotto porta deve migliorare. E' un percorso normale per i giovani".

Ti sei arrabbiato come a Carpi. Come mai?

"Su Dani Alves mi sono arrabbiato. Quando loro cascavano di continuo la mettevamo fuori, loro no, anzi, sono andata a rigiocarla su Rugani. Dobbiamo essere più smaliziati".

Come ha giocato Dani Alves?

"Bene, come Lichtsteiner che è entrato in un momento non facile. Loro cercavano di tirarci fuori sugli esterni".

Ora la sosta...

"Avevo chiesto infatti ai ragazzi una vittoria".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI