Stefano Cecchi (La Nazione): "Juve e Napoli fortunate negli eventi negativi"

di Alessandro Vignati
articolo letto 9716 volte
Foto

Intervenuto a Radio Sportiva, il giornalista de La Nazione Stefano Cecchi ha parlato della Juventus. Con delle analisi: "Il Napoli e la Juventus hanno disputato due grandi stagione a causa di eventi negativi. Mi spiego meglio. Se non si fosse fatto male Milik o se Pavoletti fosse arrivato in estate, Mertens sarebbe stato schierato come centravanti? Discorso simile per i bianconeri. Se Mandzukic non avesse creato tensioni per giocare, Allegri avrebbe optato per il 4-2-3-1? Personalmente ho dei dubbi. Queste due squadre sono state favorite da eventi negativi"


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI